Riparazione aspirapolvere: quando conviene?

Riparazione aspirapolvere
Insomma: un aspirapolvere può avere dei difetti. Ad esempio, l’aspirapolvere può improvvisamente fare molto rumore, avere un cattivo odore o perdere la sua potenza di aspirazione. Non sempre è necessario buttare via l’aspirapolvere: in molti casi puoi ripararlo da solo. Questo spesso fa risparmiare un sacco di soldi ed è meglio per l’ambiente. Il tuo aspirapolvere è molto vecchio? Quindi può essere intelligente sostituirlo con uno nuovo, perché i vecchi modelli spesso consumano più energia.

Un aspirapolvere è composto da molte parti diverse. Poiché un aspirapolvere viene spesso utilizzato quotidianamente, queste parti possono usurarsi e mostrare difetti. Anche se molti spesso iniziano subito a cercare un nuovo aspirapolvere, spesso è anche possibile riparare il proprio aspirapolvere.

Su Vacuumtester.com abbiamo scritto molti manuali per aiutarti a riparare il tuo aspirapolvere. In questo articolo elencherò cosa può andare storto con il tuo aspirapolvere e quando vale la pena ripararlo.

Perché riparare il tuo aspirapolvere?

Un aspirapolvere rotto: nessuno lo vuole. Soprattutto se lo scopri solo quando vuoi iniziare a pulire la tua casa. Può essere intelligente indagare prima sul problema, perché ci sono buone possibilità che tu possa risolverlo da solo. Riparando un aspirapolvere, godrai dei seguenti vantaggi:

  • Non è necessario acquistare un nuovo aspirapolvere
  • Puoi tornare subito al lavoro
  • È (spesso) migliore per l’ambiente

L’ultimo punto ovviamente dipende da quanti anni ha il tuo aspirapolvere. I vecchi aspirapolvere hanno spesso un wattaggio molto più alto rispetto ai nuovi aspirapolvere, quindi acquistare un nuovo aspirapolvere può essere più intelligente.

Problemi più comuni con l’aspirapolvere

Come accennavo nell’introduzione, un aspirapolvere può avere diversi difetti. Questi difetti spesso dipendono dal tipo di aspirapolvere che possiedi. Ad esempio, un aspirapolvere senza fili può improvvisamente non caricarsi più o un robot aspirapolvere continua a dare un messaggio di errore.

Tuttavia, ci sono una serie di problemi con l’aspirapolvere che possono verificarsi con tutti i tipi di aspirapolvere. Di seguito sono riportati i problemi più comuni dell’aspirapolvere:

  • L’aspirapolvere potrebbe perdere la sua potenza di aspirazione
  • L’aspirapolvere può improvvisamente fare molto rumore
  • L’aspirapolvere può diventare molto maleodorante
  • L’aspirapolvere può ostruirsi
  • L’aspirapolvere non si accende più

Cause comuni di problemi con l’aspirapolvere

Ora è ovviamente anche interessante considerare come spesso sorgono questi problemi. Un elenco delle cause più comuni:

  • L’aspirapolvere viene svuotato troppo poco
  • Sacchetti e filtri per aspirapolvere vengono riutilizzati
  • L’aspirapolvere in sé non è o ha poca manutenzione
  • Utilizzo di parti che non appartengono all’aspirapolvere
  • Aspirare i rifiuti sbagliati

In particolare, aspirare lo sporco sbagliato può causare problemi. Ad esempio, l’acqua può entrare nell’aspirapolvere o l’aspirapolvere può intasarsi aspirando gli aghi di pino.

acqua nell'aspirapolvere
Water stofzuigen kan resulteren in stofzuiger problemen. © Vacuumtester.com

E che ci crediate o no, ho sentito molte volte intorno a me che le persone riutilizzano i sacchetti dell’aspirapolvere. Può sembrare un trucco per risparmiare denaro, ma nulla potrebbe essere più lontano dalla verità: l’aspirapolvere non riesce più a filtrare correttamente l’aria, dopodiché l’aspirapolvere può intasarsi. Questo alla fine può portare a un aspirapolvere rotto, che ti costerà più denaro di un nuovo sacchetto per aspirapolvere. E oh sì, è anche un aspetto negativo in termini di emissioni di polvere.

Spesso puoi riparare da solo questi problemi con l’aspirapolvere

Non devi mettere il tuo aspirapolvere con i rifiuti ingombranti per ogni problema. In effetti, puoi spesso e facilmente risolvere la maggior parte dei problemi che ho appena menzionato. Scopri tutti i problemi con cui posso aiutarti con le mie guide qui sotto.

Hai un altro problema? Non esitate a lasciare un commento in fondo a questo articolo. Mi piacerebbe aiutarti.

Quando riparare il tuo aspirapolvere (te stesso)?

Ora che sappiamo quali difetti dell’aspirapolvere possono essere riparati, la domanda è ovviamente quando dovresti o non dovresti farlo. Ci sono anche una serie di ragioni per non farlo. Ad esempio, potresti ancora avere diritto a una garanzia o armeggiare con il tuo aspirapolvere da solo può solo aggravare il problema. Quindi ecco una pratica lista di controllo:

  • Verifica se hai ancora diritto alla garanzia
  • Fai qualche ricerca prima di iniziare
  • Controlla sempre in anticipo se hai gli strumenti giusti
  • Controlla se l’acquisto di un nuovo aspirapolvere potrebbe essere più economico

Attenzione: potrebbe quindi essere utile acquistare un nuovo aspirapolvere più efficiente dal punto di vista energetico.

Attenzione: potrebbe quindi essere utile acquistare un nuovo aspirapolvere più efficiente dal punto di vista energetico.

Suggerimento: trova un’officina per la riparazione di aspirapolvere vicino a te

Sebbene molte riparazioni di aspirapolvere richiedano poche conoscenze tecniche, può anche essere intelligente chiamare un riparatore. Puoi trovare riparatori di aspirapolvere in tutto il mondo, anche nella tua zona.

Vacuumtester.com è partner del Repair Café. Questa organizzazione organizza regolarmente incontri, dove puoi andare con un elettrodomestico rotto. I volontari guardano con te e cercano di riparare l’aspirapolvere insieme a te. Il video qui sotto mostra come funziona.

Prevenire un aspirapolvere rotto

Ovviamente vogliamo prevenire il più possibile un aspirapolvere rotto. Se mantieni correttamente il tuo aspirapolvere, la possibilità di problemi è spesso molto minore. Oltre a una maggiore durata dell’aspirapolvere, spesso si gode anche di migliori prestazioni di pulizia. Alcuni consigli per prevenire problemi con l’aspirapolvere:

  • Pulire regolarmente i filtri, consultare il manuale per la pulizia di un filtro HEPA
  • Maneggiare l’aspirapolvere con cura e riporlo con cura dopo l’uso. Visualizza i suggerimenti per la conservazione di un aspirapolvere qui.
  • Non utilizzare l’aspirapolvere costantemente alla massima potenza
  • Utilizzare solo componenti per aspirapolvere della stessa marca di aspirapolvere
  • Svuotare regolarmente il contenitore della polvere o sostituire il sacchetto dell’aspirapolvere con uno nuovo
In sintesi: sii gentile con il tuo aspirapolvere e sii veloce con problemi (minori). Questo non solo può farti risparmiare un sacco di soldi, ma è anche meglio per l’ambiente. Prima di riparare un aspirapolvere, controlla se hai ancora diritto a una garanzia, se hai gli strumenti giusti a casa e se puoi farlo da solo. In caso contrario, cerca un’officina per la riparazione di aspirapolvere nella tua zona.
Robbert Tigchelaar

Robbert Tigchelaar

Robbert Tigchelaar è il fondatore di Vacuumtester.com ed è un vero guru dell'aspirapolvere. Con oltre 10 anni di esperienza nel mondo dei dispositivi elettronici, sa meglio di chiunque altro cosa è importante in un aspirapolvere. Quando appare un nuovo aspirapolvere, è ansioso di testarlo ampiamente.

We will be happy to hear your thoughts

      Leave a reply

      Vacuumtester
      Logo
      Enable registration in settings - general