Aspirare un materasso: come si fa?

aspirare materasso

Lo sapevi che una persona perde circa mezzo litro di umidità a notte e che tutto questo può essere assorbito dal tuo materasso? Inoltre, una persona perde milioni di scaglie di pelle al giorno, che possono essere trovate anche nel tuo letto. Passare regolarmente l’aspirapolvere sul materasso può ridurre notevolmente il rischio di reazioni allergiche.

In questo articolo ti dirò tutto ciò che devi sapere sull’aspirazione del tuo materasso.

Perché è importante passare l’aspirapolvere sul materasso

Quando si passa l’aspirapolvere nella camera da letto, il letto e il materasso vengono spesso dimenticati. Sì, facciamo l’aspirapolvere sotto il letto, ma non è abbastanza. Un materasso può diventare rapidamente molto polveroso; soprattutto se non hai una rete a doghe aperta.

Ti ho appena detto che una persona perde in media da un quarto a mezzo litro di liquidi a notte. Questo, combinato con il pelo, lo rende il luogo perfetto per gli acari della polvere, uno degli allergeni più comuni in casa. Questa piccola creatura si nutre di peli umani e ama i luoghi caldi e umidi. Il materasso è un posto meraviglioso per questo animale.

Questi allergeni possono essere presenti nel materasso

Nel materasso si possono trovare spesso vari allergeni. Questo spesso ha poco a che fare con l’igiene: anche nelle case pulite sono presenti molti allergeni. Potresti incontrare i seguenti allergeni in un materasso:

  • Polline: ventilare la tua camera da letto è molto importante. Tuttavia, il polline può soffiare e il sole può finire nel tuo letto e materasso. Se sei sensibile a questo – chiamato anche raffreddore da fieno – puoi sviluppare disturbi respiratori.
  • Peli/peli di animali domestici: in una casa con un cane o un gatto, i peli di animali possono essere trovati anche nel tuo letto. Anche se lasci il tuo animale domestico fuori dalla camera da letto. Il pelo degli animali, in particolare, può causare una reazione allergica.
  • Acari della polvere domestica: come ho appena accennato, gli acari della polvere domestica possono essere presenti anche nel materasso e nella biancheria da letto. Queste piccole creature sono così piccole che non puoi vederle.

Aspirare con un aspirapolvere a materasso

Passare l’aspirapolvere sul materasso non è difficile. Tuttavia, è importante utilizzare un buon aspirapolvere adatto a questo. Ma cosa rende un aspirapolvere un vero aspirapolvere per materassi? A mio avviso, deve soddisfare almeno le seguenti caratteristiche:

  • Deve avere un filtro HEPA (minimo HEPA 13)
  • Deve essere una spazzola per materassi o una turbo spazzola motorizzata
  • L’aspirapolvere deve avere una buona potenza di aspirazione su superfici morbide

Piano passo dopo passo: aspirare il materasso

Hai un aspirapolvere adatto? Quindi puoi seguire i passaggi seguenti per aspirare a fondo il materasso.

  1. Rimuovere tutta la biancheria da letto dal letto
  2. Rimuovere eventuali coprimaterasso
  3. Passa l’aspirapolvere sul materasso, iniziando dalla testata
  4. Quindi aspirare i bordi esterni del materasso
  5. Capovolgi il materasso e aspira la parte inferiore
  6. Rimetti il ​​materasso nella posizione corretta nel giroletto

Nota: l’aspirazione del materasso potrebbe aver causato polvere e sporco sotto il letto. Pertanto, non dimenticare mai di passare l’aspirapolvere sotto il letto in seguito.

Robbert Tigchelaar

Robbert Tigchelaar

Robbert Tigchelaar è il fondatore di Vacuumtester.com ed è un vero guru dell'aspirapolvere. Con oltre 10 anni di esperienza nel mondo dei dispositivi elettronici, sa meglio di chiunque altro cosa è importante in un aspirapolvere. Quando appare un nuovo aspirapolvere, è ansioso di testarlo ampiamente.

We will be happy to hear your thoughts

      Leave a reply

      Vacuumtester
      Logo
      Enable registration in settings - general